23.37

Sono a casa della mia nonna.
Caminetto acceso, coperta e divano. Mi fermo a pensare al tempo, a quanto passa veloce.
Riesco a parlare di argomenti, anche abbastanza seri, con la “piccola” della famiglia.
Durante la cena vedo le mie cuginette parlare liberamente con quelli che, una volta, erano solo adulti e parlavano di cose da grandi.
Non nego che c’è stata poca gioia in tutto questo.
Mi fermavo a pensare com’era possibile essere già arrivati a questo punto.
Ogni tanto vorrei bloccare il tempo. Non gli attimi, questa volta no, proprio il tempo.
Girarmi e vedere che sono ancora tra le più piccole, posso ancora non gustarmi così intensamente ogni secondo con la mia nonna,i miei genitori e che, comunque, gli adulti fanno i discorsi da grandi.

Annunci

2 pensieri su “23.37

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...