amore?

Ieri pomeriggio mi sono trovata con M. e abbiamo passato tre ore a parlare.
Ero tranquillissima, ridevo. Le spiegavo la mia visione delle cose e ascoltavo la sua.

L’unico momento difficile è stato quando lei ha toccato il tasto: “quanto amo il mio fidanzato” e io non avevo niente da dire.

Probabilmente avevo tanto (troppo) da dire, ma erano tutti sentimenti contrari ai suoi, non volevo far sparire quelle “stelline” che brillavano nei suoi occhi e la rendevano così dolce.

Io avrei detto: alla fine soffrirai sempre, ti ritroverai a ripetere il suo nome almeno 4 volte di più del tuo, rinuncerai ai tuoi momenti solitari, di completo relax (tipo quando ti metti il pigiama, una maschera sui capelli e guardi un film che piace solo a te) e ti ritroverai ad organizzare le cose, le tue cose, aggiungendo anche lui.
L’avrei detto questo e molto altro, ma non l’ho fatto. Ho stampato un bel sorriso sul mio viso e le chiedevo sempre più dettagli. E’ stato difficile non dirle quello che pensavo, tanto difficile perchè non sono abituata a censurare i miei pensieri. Mi è sembrata anche tanto sciocca e infantile. Questo non me lo spiego ancora, da quando amare per me risulta sciocco e infantile?
Dopo 24 ore tutto questo mi è sembrato così brutto e,sinceramente, mi fa sentire così triste.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...