Mi dispiace sentir parlare male di te

La felicità sforzata si vede subito. Non la noto solo io, ma anche chi ci stava intorno.
Prima non uscivi mai, rifiutavi il mondo e le persone che volevano conoscerti.

All’inizio rifiutavi anche me.
Amavi il tuo spazio e vivevi di lavoro e di programmi spazzatura in televisione.

Non eri come me. Non volevi essere come me e la mia parte più libera e spensierata la volevi affondare, nascondere quasi totalmente.
Ora che non esiste più un noi te ostenti questa felicità superficiale. Come se fosse diventato il tuo unico scopo farmi vedere quanto sei felice nella tua nuova vita.
Questo mi dispiace perché appari quasi ridicolo per chi non conosce tutta la situazione, ed è triste da parte mia, rimanere in silenzio.
Ma le parole adesso risulterebbero inutili.
Ritrova te stesso, questa tua vendetta non ti porta da nessuna parte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...